Antennista Sky: quando chiamarlo?

Un Tecnico Antennista Sky si occupa di ripristinare la corretta funzionalità dell’impianto satellitare TV. A volte può succedere che la cattiva ricezione del segnale dipende da un cavo danneggiato o usurato, da un puntamento non corretto dell’antenna oppure da un malfunzionamento del decoder. Vediamo insieme quali sono gli interventi più frequenti di un Antennista Sky.

Puntamento Parabola

Il corretto puntamento della parabola Sky è uno dei parametri principali per una ricezione ottimale del segnale. Sappiamo che per intercettare al meglio il satellite di Sky l’antenna andrebbe orientata a Sud. Posizionare l’antenna sul tetto è il metodo migliore per orientarla correttamente, mentre se la posizioniamo su un balcone dobbiamo assicurarci che questo sia orientato nella direzione giusta, ossia a Sud.

Nel caso in cui il balcone sia orientato a Nord non riceveremo correttamente il segnale, mentre se è posizionato verso Est o Ovest conviene utilizzare dei bracci metallici per agevolare l’orientamento a Sud della parabola per intercettare al meglio il segnale.

In ogni caso è indispensabile affidarsi a un antennista esperto e specializzato: Sky affida i suo servizi di assistenza a ditte di antennisti sparse su tutto il territorio nazionale. Rivolgiti solo ed esclusivamente a un antennista autorizzato per ricevere un servizio professionale senza problemi.

Sintonizzare decoder Sky

Per sintonizzare correttamente il decoder di Sky occorre seguire una procedura guidata: lasciati aiutare da un tecnico esperto e riceverai tutta l’assistenza necessaria.

Sintonizzare decoder Sky
Vedi Anche:  Migliore Offerta Internet Fibra per la Tua Casa
Chiudi il menu